Formazione e Sorveglianza Sanitaria

NUOVE SANZIONI PREVISTE DAL D.LGS. 81/08

Mancata Formazione e Sorveglianza Sanitaria…prenota subito l’Audit della Sicurezza

Nuove sanzioni per mancato adempimento alla formazione sulla sicurezza e alla sorveglianza sanitaria.

Il D. Lgs. N°151 del 14 Settembre 2015, già attuativo dal 24 settembre 2015 modifica di fatto il nuovo sistema sanzionatorio.

Ricordiamo innanzitutto che in violazione a quanto disposto dall’art. 55 (Sanzioni per il Datore di Lavoro ed il Dirigente) la pena prevede l’arresto da tre a sei mesi o un’ammenda da 2.740,00 a 7.014,40 euro.

COSA CAMBIA

L’introduzione del comma g-bis al sopracitato articolo prevede una sanzione progressiva in relazione al numero di lavoratori coinvolti; infatti in caso di violazione delle disposizioni relative alla sorveglianza sanitaria, previste dall’articolo 18, comma 1, lettera g), e quelle relative alla formazione previste dall’articolo 37:

  • se la violazione si riferisce a più di cinque lavoratori gli importi della sanzione sono raddoppiati,
  • se la violazione si riferisce a più di dieci lavoratori gli importi della sanzione sono triplicati.

Le sanzioni sono pari a:

  • Da 2 a 4 mila euro per mancato invio dei lavoratori alla visita medica periodica e mancata richiesta al medico competente dell’osservanza degli obblighi previsti a suo carico
  • Da 1200 a 5200 euro o arresto da 2 a 4 mesi per mancata o inadeguata formazione dei responsabili lotta antincendio, primo soccorso e rappresentante dei lavoratori per la sicurezza.

Evitiamo inutili sanzioni, siamo a disposizione per un Audit della sicurezza. Prenotalo oggi stesso!

Nuove Sanzioni per la Mancata Formazione e Sorveglianza Sanitaria, prenota subito l’Audit della Sicurezza.

Per maggiori informazioni relative a questo servizio compila il modulo sottostante


Per qualsiasi informazione puoi contattarci al numero verde

800-600-877

Progetto Servizi Srl è un ente accreditato da Regione Lombardia