CORSO RSPP MODULO B COMUNE

CORSO RSPP MODULO B COMUNE 48 ore

In questo momento non sono presenti a calendario corsi per questa tipologia. Compilare il seguente form per essere avvisati quando ci saranno corsi disponibili e per maggiori info.


DETTAGLI CORSO

Il Corso di RSPP è strutturato in un Modulo denominato  CORSO RSPP  MODULO B COMUNE 48 ore per tutti i settori produttivi ad eccezione di quattro seguenti, per i quali il percorso deve essere integrato con la frequenza dei moduli di specializzazione indicati sull’Accordo Stato Regioni del 07 luglio 2016.:
RSPP MODULO DI SPECIALIZZAZIONE SP1-  AGRICOLTURA – PESCA SILVICOLTURA, della durata di 12 ORE;
RSPP MODULO DI SPECIALIZZAZIONE SP2 – CAVE E COSTRUZIONI. della durata di 16 ORE; 
RSPP MODULO DI SPECIALIZZAZIONE SP3 – SANITA’ RESIDENZIALE. della durata di 12 ORE; 
RSPP MODULO DI SPECIALIZZAZIONE SP4 – CHIMICO, PETROLCHIMICO, ATTIVITA’, MANIFATTURIERE. della durata di 16 ORE;
Nella norma è previsto che le prove finali siano escluse dalle ore di formazione.
Il corso RSPP Modulo B è Valido come richiesta di certificazione CFP agli Ordini di Ingeneri ed Architetti come “richiesta di crediti con autocertificazione” , “corsi abilitanti”, “abilitazione alla Sicurezza”, poi nella sezione verifica dei Corsi abilitanti (punto 2 lettere c).
Ai sensi dell'art. 8 del Regolamento viene attribuito 1 cfp per ogni ora di corso, con il limite massimo nel caso di corsi di durata superiore a 20 ore di 20 cfp per la partecipazione ad ogni singolo corso.
Ai fini del riconoscimento dei cfp è necessario che:
- la frequenza non sia inferiore all'80% di quella complessiva prevista;
- nei casi ove è prevista prova finale, questa venga superata.

Il corso RSPP Modulo B è il corso correlato alla natura dei rischi presenti sul luogo di lavoro e relativi alle attività lavorative è necessario per lo svolgimento delle funzioni di RSPP e ASPP  riguarda la formazione su prevenzione e protezione dei rischi, anche di natura ergonomica e psico-sociale, di organizzazione e gestione delle attività tecnico-amministrative e di tecniche di comunicazione in azienda e di relazioni sindacali.

Le aree tematiche del corso RSPP Modulo B sono strutturate prevedendo un Modulo comune a tutti i settori produttivi della durata di 48 ore.
Il suddetto Modulo B comune è esaustivo per tutti i settori produttivi ad eccezione di quattro per i quali il percorso deve essere integrato con la frequenza dei moduli di specializzazione indicati nella tabella sotto riportata.
Il corso RSPP Modulo B comune è propedeutico per l’accesso ai moduli di specializzazione.


Il Modulo B comune risponde all'esigenza di formare un RSPP ASPP con competenze trasversali, seguendo un approccio modulare come previsto nell’Accordo Stato Regioni: 
UD1
Tecniche specifiche di valutazione dei rischi e analisi degli incidenti
UD2
Ambiente e luoghi di lavoro
UD 3
Rischio antincendio e gestione emergenze
UD 4
Rischi infortunistici:
- Macchine impianti e attrezzature
- Rischio elettrico
- Rischio meccanico
- Movimentazione merci: apparecchi di sollevamento e attrezzature per trasporto merci
- Mezzi di trasporto: ferroviario, su strada, aereo e marittimo
UD 5
Rischi infortunistici:
- Cadute dall’alto
UD 6
Rischi di natura ergonomica e legati all’organizzazione del lavoro:
- movimentazione manuale dei carichi
- attrezzature munite di video terminali
UD7
Rischi di natura psico-sociale:
- Stress da lavoro correlato
- Fenomeni di mobbing e sindorme di burn out
UD8
Agenti fisici
UD9
Agenti chimici, cancerogeni, e mutageni, amianto
UD10
Agenti biologici
UD11
Rischi connessi ad attività particolari:
- Ambienti confinato e/o sospetti di inquinamento, attività su strada, gestione rifiuti.
UD12 Organizzazione dei processi produttivi

Requisiti
Per poter diventare RSPP o ASPP è necessario avere un titolo di studio non inferiore al diploma di media superiore.

Per accedere al corso Modulo B è obbligatorio aver frequentato il Modulo A, o esserne esonerati.
Il Modulo B è inoltre propedeutico alla frequenza dei Moduli B specialistici per i settori che lo richiedono:
- Modulo B-Sp1 per pesca e agricoltura, della durata di 12 ore;
- Modulo B-Sp2 per costruzioni e attività estrattive, della durata di 16 ore;
- Modulo B-Sp3 per la sanità residenziale, della durata di 12 ore;
- Modulo B-Sp4 per il settore chimico/petrolchimico, della durata di 16 ore.

(Riferimenti: D.Lgs. 81/08 e s.m.i. art. 32 co. 5; Accordo in Conferenza Stato-Regioni del 07/07/16)
È prevista la possibilità di esenzione dalla frequenza ai corsi di formazione adeguati alla natura dei rischi presenti sul luogo di lavoro e relativi alle attività lavorative, ossia al Modulo A ed al Modulo B indipendentemente dal macrosettore di appartenenza della/e azienda/e in cui si vogliono esercitare le funzioni di RSPP/ASPP.
Tale esenzione è riservata a coloro che sono in possesso di laurea in una delle seguenti classi:
Laurea Magistrale (D.M. Dell'università E Della Ricerca In Data 16 Marzo 2007):
LM-4 Architettura e ingegneria edile-architettura
LM-20 Ingegneria aerospaziale e astronautica
LM-21 Ingegneria biomedica
LM-22 Ingegneria chimica
LM-23 Ingegneria civile
LM-24 Ingegneria dei sistemi edilizia
LM-25 Ingegneria dell'automazione
LM-26 Ingegneria della sicurezza
LM-27 Ingegneria delle telecomunicazioni
LM-28 Ingegneria elettrica
LM-29 Ingegneria elettronica
LM-30 Ingegneria energetica e nucleare
LM-31 Ingegneria gestionale
LM-32 Ingegneria informatica
LM-33 Ingegneria meccanica
LM-34 Ingegneria navale
LM-35 Ingegneria per l'ambiente e il territorio
Laurea Specialistica (D.M. Dell'università E Della Ricerca Scientifica E Tecnologica In Data 28 Novembre 2000):
4/S Architettura e Ingegneria edile
25/S Ingegneria aerospaziale e astronautica
26/S Ingegneria biomedica
27/S Ingegneria chimica
28/S Ingegneria civile
29/S Ingegneria dell'automazione
30/S Ingegneria delle telecomunicazioni
31/S Ingegneria elettrica
32/S Ingegneria elettronica
33/S Ingegneria energetica e nucleare
34/S Ingegneria gestionale
35/S Ingegneria informatica
36/S Ingegneria meccanica
37/S Ingegneria navale
38/S Ingegneria per l'ambiente e il territorio
Laurea Magistrale (D.M. Dell'università E Della Ricerca In Data 8 Gennaio 2009):
LM/SNT 4 Scienze delle professioni sanitarie della prevenzione
Laurea (D.M. Dell'università E Della Ricerca Scientifica E Tecnologica In Data 18 Marzo 2006):
l7 Ingegneria civile e ambientale
L8 Ingegneria dell'informazione
l9 Ingegneria Industriale
L17 Scienze dell'architettura
l23 Scienze e tecniche dell'edilizia
Laurea (D.M. Dell'università E Della Ricerca Scientifica E Tecnologica In Data 4 Agosto 2000):
4 Classe delle lauree in scienze dell'architettura e dell'ingegneria edile
8 Classe delle lauree in ingegneria civile e ambientale
9 Classe delle lauree in ingegneria dell'informazione
1 O Classe delle lauree in ingegneria industriale
Laurea (D.M. Dell'università E Della Ricerca In Data 19 Febbraio 2009):
USNT 4 Classe delle lauree in professioni sanitarie della prevenzione.